NEWS MCALETV BLOG-PREPARARSI AL JAILBREAK UNTETHERED DI IOS 6.1

Il nuovo team di hacker “evad3rs” ha annunciato che il rilascio del jailbreak untethered elnuovo iOS 6.1 è imminente, forse già questa domenica. Vediamo quali sono le operazionida eseguire, in vista del jailbreak untethered di iOS 6.1 per i vostri dispositivi.

Nota importante :

Il jailbreak untethered di iOS 6.1 sarà compatibile con tutti i dispositivi iOS che attualmente eseguono questa versione del firmware, fatta eccezione per gli iPhone 3G, iPhone, iPodtouch, iPod touch di 2a generazione, iPod touch di 3a generazione e iPad di 1agenerazione.

Per tutti gli altri non ci sono problemi; pertanto è compatibile anche con iPhone 5iPadmini e iPad di 4a generazione.

 

•La prima operazione da eseguire è senza dubbio quella di backup di tutti i contenuti originali (quelli instalalti da iTunes o App Store).

 

Questa procedura si effettua proprio tramite iTunes ed eseguendo un back up manuale dalla tendina dei menu con il device connesso via usb. Basterà spostarsi nell’etichetta relativa al vostro terminale e cliccare su di essa con il tasto destro del mouse.Si aprirà in automatico un menu a tendina dal quale dovremo selezionare la voce “Backup”. Il salvataggio delle informazioni presenti su iPhone avverrà automaticamente e i relativi filesverranno conservati da iTunes per essere ripristinati sul dispositivo in qualsiasi momento, nel nostro caso proprio dopo il ripristino del dispositivo e la conseguente installazione del nuovo firmware.

Nel caso di un nuovo jailbreak l’opzione consigliata è quella di procedere con un ripristino ( dopo aver back-uppato come sopra).

Se invece partite da una versione di iOS già jailbroken, per eseguire il backup dei contenuti Cydia, quali applicazioni, tweak e temi, dovrete utilizzare dei programmi che potrete trovare nello store di Saurik, ad esempio “PKGBackup” o “APTBackup”

 

•A questo punto, effettuati i dovuti back up, si deve passare al ripristino/aggiornamento del device. Se partite da un ios originale potete procedere utilizzando l’aggiornamento in iTunes, e poi eseguire il jailbreak del nuovo firmwareinstallato con i tool del Dev-Team.

 

•Se invece partite da un firmware jailbroken, per evitare problemi dovrete ripristinarein modalità DFU, e non aggiornare il vostro dispositivo, con il nuovo ios 6.1 e poieseguire il jailbreak del nuovo firmware installato con i tool del Dev-Team.

 

 

•Dopo aver aggiornato il vostro iPhone ad iOS 6.1, cliccando sulla voce “Ripristina da backup di:…” e una volta ripristinato il back up, potrete eseguire il jailbreak, esuccessivamente con lo stesso programma che avete utilizzato per il backup Cydia(ad esempio PKGBackup) ripristinare dal file di backup Cydia(qualora avevata già un device jailbroken).

 

In ogni caso, è sempre consigliato il salvataggio dei certificati SHSH tramite TinyUmbrella(vedi qui)

 

Vota la News: 
No votes yet
Category: 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook e Google+ o leggere i nostri articoli via RSS.