CURIOSITA' MCALETV – ALCUNI MODELLI DEI NUOVISSIMI IMAC ASSEMBLATI IN USA!

Apple sembra aver iniziato ad assemblare alcuni dei nuovi iMac non più in Cina ma in USA, come notato da un lettore di Fortune. Potrebbe trattarsi solo di un caso legato allo scarso approvigionamento dei Mac, nella speranza che Apple si stia concretamente muovendo per riportare parte della forza lavoro in USA.

 

E’ dunque interessante la recente scoperta di un lettore di Fortune, che acquistando uno dei nuovi iMac da 21 pollici si è ritrovato fra le mani un prodotto dichiaratamente assemblato in USA, con tanto di etichetta ufficiale sul retro dell’esemplare. Solitamente alcuni esemplare segnalavano già la stessa dicitura, ma si trattava di prodotti ricondizionati o personalizzati; in questo caso invece l’iMac acquistato è un prodotto nuovo acquistato da B&H Photo.

Le ragione dell’assemblaggio in USA potrebbe essere legata alla ancora scarsa fornitura di iMac disponibili sul mercato, anche se la speranza di alcuni è che Apple si stia muovendo per cercare di riportare nuovamente in america parte dell’offerta di lavoro. Fu lo stesso Tim Cook a sostenere il suo desiderio e la sua volontà di riuscire a riportare parte della forza lavoro in USA, promettendo che Apple avrebbe fatto del suo meglio per riuscirci.

Via | http://9to5mac.com

            

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o leggere i nostri articoli via Rss

Vota la News: 
No votes yet
Category: 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook e Google+ o leggere i nostri articoli via RSS.